Chi siamo

Centro TMI Roma - Chi siamo

La psicoterapia ha dato da anni prove della sua capacità di ridurre la sofferenza dei pazienti, promuovere l’adattamento alla vita di relazione e di aiutare le persone a realizzare i propri potenziali. Lo spirito dei tempi guida molti terapeuti a utilizzare gli avanzamenti teorici e le scoperte della ricerca per affinare la pratica clinica e adattare il trattamento alle esigenze dell’individuo. La psicoterapia, oggi, può essere ad un tempo un insieme di pratiche di provata efficacia, basate sull’applicazione di protocolli sempre meglio formalizzati, e l’effetto di un incontro unico tra individui irriducibili a categorie.

Il Centro di Terapia Metacognitiva Interpersonale nasce precisamente dall’esigenza di fornire ai pazienti una psicoterapia che sia in linea con gli avanzamenti nei vari tipi di psicoterapia cognitiva e in linea con i principi integrativi che promuovono trattamenti efficaci, non importa da quale scuola provengano. Allo stesso tempo, i terapeuti cercano di contattare l’individuo nella sua unicità, in modo che ogni terapia sia quanto più vicina alla persona che la chiede, con scopi, obiettivi e modalità di intervento concordati insieme.

In questa cornice il paradigma di riferimento è la Terapia Metacognitiva Interpersonale, una forma di psicoterapia cognitiva centrata sul promuovere le capacità di riconoscere e dare senso alle proprie emozioni, a quelle degli altri e al modo in cui esse sono correlate con i pensieri e influenzano il comportamento. Insieme a questo, è una terapia che spinge a riflettere sulle relazioni interpersonali, a comprenderne i motivi che le rendono fonte di problemi; il fine è aiutare il paziente a creare stili di rapporto con gli altri che promuovano benessere e realizzazione. E’ una forma di terapia quindi che, pur specifica e formalizzata, integra elementi di tecnica provenienti da altre forme di psicoterapia cognitiva con una particolare cura alla relazione terapeutica, nella tradizione di terapie psicoanalitiche moderne.

Lo spirito dei soci fondatori dello studio, Giancarlo Dimaggio, Raffaele Popolo e Giampaolo Salvatore, e dei soci collaboratori, è di fare psicoterapie che si mantengano al passo con le nuove scoperte, che vengano ispirate dalla ricerca scientifica e allo stesso tempo non perdano mai di vista la componente unica dell’incontro tra paziente e terapeuta.

Il Centro di Terapia Metacognitiva Interpersonale è un centro di clinica e di ricerca. La tensione a continuare a esplorare i motivi della sofferenza delle persone, e i modi in cui la psicoterapia può lenirla, è costante. Di conseguenza i terapeuti nello studio conducono attivamente ricerca e collaborano a vari progetti in Italia e all’estero. Grazie all’attenzione alla ricerca e al progresso nelle scienze psicologiche la Terapia Metacognitiva Interpersonale tenta di aggiornarsi e raffinarsi in modo continuo, con l’obiettivo di garantire ai pazienti il miglior trattamento possibile.